Giro: l'ABC per vincere

Audacia (o ardore). Buona sorte. Condizione fisica. Ecco l'abc per vincere un grande giro. Non per forza sono solo questi gli ingredienti che ti possono portare al successo finale, ma quando pedali e ragioni su tre settimane i fattori che si devono mischiare sono tanti. Audacia che si può leggere anche come coraggio nell'attaccare e non fare troppi calcoli. Poi c'è la buona sorte, che non deve mai mancare. Non devi subire brutte cadute, non devi forare o scivolare nel momento sbagliato (entrambe le cose capitate a Roglic nel finale della tappa di Como) e sperare anche un po' nelle disgrazie altrui. E poi c'è la condizione fisica, che significa avere la gamba in palla.
In un Giro abbastanza cervellotico e pazzo, dire dopo 15 tappe chi è il vero favorito resta un dubbio amletico. Carapaz (voto 9,5) è stato finora il più forte in salita, ha corso con intelligenza, ha vinto due tappe e ha una grande squadra su cui contare. Roglic (voto 7,5) ha vinto le due cronometro, ma deve sbrigarsela da solo e finora ha corso su Nibali (voto 8,5), sottovalutando gli altri. Intanto è scivolato a 47 secondi da Carapaz e se è vero che, in teoria, ha la crono di Verona dalla sua, qualche scricchiolio in salita si è visto. E nell'ultima settimana arrivano Mortirolo, Manghen e Croce d'Aune. Insomma, lo sloveno tutto d'un pezzo non potrà più fare troppi calcoli e correre solo sulla difensiva.
Poi c'è Vincenzo. La certezza. Lo squalo ha l'esperienza, la stoffa del campione e la capacità, più di chiunque altro, di sapersi gestire in un gioco nervoso e fisico di 21 tappe. E' vero che non ha guadagnato sull'ecuadoregno, ma essersi portato a un minuto di Roglic da morale e convinzione. Specialmente se hai in squadra un amico-gregario come Caruso.
Quindi il Giro se lo giocheranno questi tre? Verrebbe da dire di sì. Poi però ci sono le variabili impazzite. Yates (voto 6), Lopez (voto 5), Landa (voto 7,5) e magari Majka (voto 7) non faranno solo le comparse e vorranno lasciare una traccia profonda su questa corsa rosa. Fatta anche di un altro abc. Amore, Bellezza, Coinvolgimento.

Commenti

Post popolari in questo blog

Metti una sera a Santa Croce

Roglic: "I corridori non amano i media". Poveri noi...

Pantani, Marco, il Pirata...